coinvolgere gli utenti su instagram

Come coinvolgere gli utenti su Instagram

Coinvolgere gli utenti su Instagram non è importante ma fondamentale. Se hai già letto l’articolo su come funzionano gli algoritmi di Instagram e quanti post pubblicare, te ne sarai accorto sicuramente. 

Il coinvolgimento su Instagram è tutto. 

Like, commenti, salvataggi. 

Instagram tiene conto di tutto questo. 

E anche le aziende. 

Se sei qui per capire come aumentare il coinvolgimento hai fatto la scelta giusta. 

In questo articolo ti insegnerò alcuni trucchetti molto utili. 

Ti basterà seguirli per aumentare le interazioni. 

Post

Come coinvolgere gli utenti su Instagram

Instagram è fatto di post. 

L’intera bacheca che scorri è formata da post. 

Alcune sono foto. 

Altri sono video. 

Altri ancora sono reels. 

In questo paragrafo però ci concentreremo principalmente sui post classici. 

Quelli “immobili” come le fotografie. 

O le immagini con i testi scritti. 

Per tutti gli altri ho dedicato dei paragrafi successivamente. 

Devi tenere conto di un punto fondamentale. 

Da quando Instagram ha tolto la possibilità di vedere i “like” il coinvolgimento si è spostato su altro. 

Sono i commenti degli utenti a fare la differenza

Così come i salvataggi e le condivisioni

Per ottenerli devi dare un motivo che spinga i tuoi utenti a tutto ciò. 

Ed esistono alcuni metodi più efficaci di altri come ti mostrerò a breve. 

Interagisci 

L’interazione attraverso i post “immobili” è forse la più complicata. 

Se nei video puoi parlare all’utente. 

Nelle storie puoi fare delle domande. 

Nei post ti giochi tutto nell’immagine. 

La descrizione conta poco. 

Instagram è quasi interamente fatto di foto. 

Per questo devi lavorare molto su quelle. 

Una delle opzioni più semplici per creare interazioni è il post carosello

Come ho già raccontato nell’articolo su come creare un carosello per Instagram

Attraverso questa tipologia di post gli utenti rimarranno più tempo sul tuo contenuto. 

Avrai più immagini da utilizzare per catturare la loro attenzione. 

Al termine del carosello puoi porre una domanda. 

Puoi chiedere di seguirti per altri contenuti simili. 

Anche chiedere un commento sul contenuto che hai appena pubblicato. 

Invita i tuoi followers a fare azioni sui tuoi contenuti. 

Insomma, non devi vergognarti! 

E se un utente ti scrive qualcosa? 

Rispondi! 

Crea un legame con i tuoi seguaci. 

Rompi la barriera tra te e loro. 

Diventa loro “amico”. 

Vedrai che l’interazione aumenterà sicuramente. 

Didascalia 

Oltre alle immagini esiste anche il testo. 

Non soltanto quello riguardante la Bio. 

Esiste anche nei post. 

Si chiama didascalia. 

Ma questo lo saprai già. 

Quello che devi sapere è però che scrivere testi più lunghi aumenta la permanenza degli utenti sui tuoi post. 

Se il testo incentiva alla lettura allora passeranno più tempo per leggerlo. 

Di conseguenza il loro coinvolgimento aumenterà. 

Stories 

Come coinvolgere gli utenti su Instagram

Le storie sono oro colato per le interazioni. 

Instagram le ha create proprio con questo intento. 

Basta farne una per rendersene conto. 

Sono molto più viste dei post. 

Hanno un sacco di funzionalità per aumentare il coinvolgimento

Puoi usare una stories Instagram in tantissimi modi. 

Puoi proporre un quiz. 

Fare una domanda ai tuoi utenti. 

Chiedere una loro opinione. 

Insomma, è il pilastro del coinvolgimento. 

Soprattutto per i tuoi followers. 

Chiedi 

Sembrerà assurdo ma è così. 

Devi chiedere. 

Invita all’azione i tuoi follower!

Semplice. 

Non devi pensarci troppo. 

Vanno bene anche cose semplici. 

Un’idea per un sondaggio può essere: “Quali serie Tv vi piacciono'” o anche “Cosa mangiate questa sera?”

Se vuoi puoi anche non essere tu a chiedere ai tuoi followers ma il contrario. 

Esiste l’opzione “fammi una domanda”. 

Ecco come coinvolgere gli utenti su Instagram.

Sono davvero tanti gli strumenti che hai a disposizione nelle stories. 

Raggiunti i 10.000 followers potrai usare anche le “Call to Action”.

Così inviterai i tuoi utenti direttamente sul tuo sito o sul tuo prodotto.

Per questo è importante abituarli ad interagire con te.

Fallo. 

Non te ne pentirai! 

Video 

Una delle funzioni più apprezzate dai social in generale sono i video. 

Perchè? 

Perchè il video obbliga l’utente a stare più tempo su un contenuto

Quindi è visto di buon occhio dall’algoritmo di Instagram. 

Inoltre è più facile coinvolgere l’utente sfruttando sia l’immagine che il suono. 

Per questo Instagram ha creato i reels

Ed il loro successo testimonia quanto siano apprezzati dagli utenti. 

Sono video che puoi condividere anche sulla tua bacheca. 

Una novità da un anno a questa parte che sta piacendo a tutti. 

Da Instagram agli utenti. 

Reels

I reels sono utilissimi. 

Il motivo? 

Compaiono nella bacheca di tutti quelli a cui può interessare. 

Anche se non sono tuoi followers. 

Lo strumento perfetto per farsi conoscere da più persone. 

Al tempo stesso è anche un video. 

Quindi avrai tutto ciò che ti serve per aumentare il coinvolgimento degli utenti. 

Fai loro una domanda alla fine del video. 

Chiedi loro un commento o un opinione. 

Ecco come coinvolgere gli utenti su Instagram!

Follower

Sono la base portante del tuo profilo. 

Senza followers non c’è coinvolgimento. 

Sono loro a mettere like, commentare, salvare e condividere i tuoi contenuti. 

Per questo è importantissimo conoscere gli utenti che ti seguono

Per farlo esiste uno strumento che Instagram ti mette a disposizione. 

Si chiama “Dashboard per professionisti”. 

Una funzionalità che si può usare con un profilo aziendale o da creator. 

Attraverso questo strumento puoi conoscere tutto dei tuoi utenti. 

Così da sapere cosa vogliono e quando lo vogliono. 

Analytics 

I dati che ti fornisce Instagram sono fondamentali. 

Attraverso gli Analytics puoi conoscere il tuo pubblico. 

Instagram ti dice tutto quello che devi sapere! 

Età, provenienza, orario di connessione. 

In base a questo crea e pubblica i tuoi contenuti

Fai in modo che siano adatti ai followers che ti seguono. 

Soprattutto pubblicali quando sai che i tuoi followers sono maggiormente attivi. 

Puoi approfondire maggiormente i dati anche con applicazioni esterne.

Una che ti consiglio è Crowdire.

Conclusioni

Ora che hai imparato ad aumentare il coinvolgimento dei tuoi followers non ti resta che metterlo in atto. 

Hai scoperto i trucchetti che ti aiuteranno a incrementare le interazioni. 

Adesso devi solo pubblicare i tuoi contenuti. 

Se però avessi bisogno di ulteriori chiarimenti sono a tua disposizione. 

Ti basterà compilare il form qui sotto e sarò subito da te! 

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *